Come essere al top nei Motori di Ricerca

Ottimizzare il tuo sito Web per i Motori di Ricerca vuol dire guadagnare

Wed, 12 Oct 2005 16:14:49 GMT

Il numero di siti Internet e di aziende specializzate nella ottimizzazione per i Motori di Ricerca (SEO-Search Engine Optimization) si è moltiplicato a dismisura negli ultimi due o tre anni.

Sedicenti esperti SEO confondono i loro clienti con paroloni roboanti e cercano di rabbonirli promettendo soluzioni esclusive e innovative su come "crackare" gli algoritmi di indicizzazione dei Motori di Ricerca. L'idea di fondo è: "se riesco a gabbare gli algoritmi di indicizzazione di Google, il mio sito Internet sarà al top delle ricerche degli utenti Internet".

Si è visto di tutto in questi anni: doorways pages, testi nascosti, network di siti satelliti ... chi più ne ha, più ne metta. L'unica nota positiva è stato il divertimento che se ne trae nell'osservare gli esercizi di fantasia acrobatica di questi "esperti".

Ma il cliente? siamo davvero sicuri che le migliaia di euro spesi dal cliente per tali "consulenze" e "pratiche" siano davvero serviti?

Almeno due sono le obbiezioni che si possono fare a questo genere di attitudini nei confronti dei Motori di Ricerca:

  1. I matematici e gli ingegneri informatici di Google non sono né ingenui, né sprovveduti. Google si può permettere di assumere tecnici con conoscenze matematiche ben superiori a quelle di qualsiasi esperto SEO. È facile per loro modificare gli algoritmi dei Motori non appena si accorgono che qualche esperto SEO "crede" di aver trovato il modo di "craccarli". Non appena questo accade, la posizione del sito Internet "truccato" precipita. Occorre tornare dall'esperto SEO e pagare nuove parcelle per scoprire com'è fatto il nuovo algoritmo e trovare un nuovo trucco. È una corsa interminabile, costosa e inaffidabile poiché non può mai garantire il mantenimento nel tempo delle posizioni raggiunte (Ranking) dal sito Internet.
  2. Quando si spendono così tante energie nel cercare di comprendere gli algoritmi degli spiders, spesso ci si concentra solamente su alcuni parametri che possono influenzare il ranking, solitamente quelli che al momento influenzano maggiormente la posizione del sito Internet. In realtà parrebbe che Google prenda in considerazione oltre 100 parametri per valutare la posizione di un dato sito Internet. È vero, alcuni sono più importanti di altri, ma tutti contribuiscono. Da un lato, focalizzarsi esclusivamente su alcuni di tali parametri potrebbe risultare fatale per il ranking di un sito, dall'altro, prenderli in considerazione tutti potrebbe trasformare la pubblicazione del sito in un opera titanica.

Perché, allora. non provare a ragionare diversamente?

Perché, invece di investire tanto tempo e denaro per cercare di impressionare un Motore di Ricerca con la pagina Web perfetta, non cercare di impressionare i visitatori del sito Internet? Forse che Google, MSN, Yahoo! o Virgilio hanno mai acquistato qualche prodotto o servizio da un sito Internet? Dal tuo sito Internet? Si sono mai messi in contatto con te? Ricevono forse la tua newsletter e le tue offerte promozionali?

Dunque, per prima cosa, stabiliamo l'obbiettivo da raggiungere:

Essere al top dei principali Motori di Ricerca e rimanervi per un tempo sufficientemente lungo da permettere di trasformare tali posizioni in un maggior numero di vendite, siano esse dirette, ossia effettuate sul sito, o indirette, attraverso contatti personali avvenuti grazie al sito.

Se questo è il tuo obbiettivo, la strategia vincente è la seguente:

  1. Dimenticare dei Motori di Ricerca. Si, hai letto giusto. I Motori di Ricerca non sono e non saranno mai il "tuo mercato di riferimento", non rappresentano i potenziali clienti. Sono i tuoi clienti, reali o potenziali, il tuo mercato di riferimento. Sono loro che faranno andare avanti la tua azienda o attività. Prepara il tuo sito Internet e le tue pagine Web per i suoi visitatori, non per i Motori di Ricerca!.
  2. Non sprecare energie pensando esclusivamente ai Motori di Ricerca. I Motori di Ricerca non acquistano i tuoi prodotti e i tuoi servizi. Non sono i Motori di Ricerca che devi cercare di compiacere con il tuo sito e le sue pagine, ma i suoi visitatori. Prepara pagine Web ricche di informazioni utili, ricordando sempre che nessuno è interessato alla tua attività o al tuo sito "per se", ma solo nella misura in cui i prodotti e le informazioni in esso contenuti sono in grado di risolvere problemi, i problemi della gente "reale", che investe i soldi della connessione Internet a questo scopo.
  3. Non dimenticare mai delle regole base. Gli algoritmi dei Motori di Ricerca possono cambiare anche ogni giorno, ma non potranno mai prescindere dalle parole e dalle frasi chiave (keyword) contenute nel Tag Title di ogni pagina del tuo sito, né potranno fare a meno dei META Tags Description e Keyword tags, dei collegamenti testuali, dei titoli, del testo "visibile" sulle pagine.
    Concentrare il lavoro su questi elementi di base significa non essere mai impreparati e non dover dipendere da un consulente SEO ogni volta che gli algoritmi degli spiders vengono modificati.
  4. Scrivere pagine interessanti e aggiungere pagine e informazioni regolarmente. Preferisci le pagine tematiche, che ruotano intorno ad una unica frase chiave. Focalizza bene l'argomento di ciascuna pagina, non uscire dal tema e sii il più specifico e pratico possibile: gli utenti cercano informazioni che risolvano un qualche loro problema, non un generico blah blah! Aggiorna le pagine frequentemente, aggiungine sempre di nuove se desideri che i visitatori del tuo sito tornino a visitarlo più e più volte e, magari, lo consiglino anche ai loro amici. È questo il traffico di visitatori che conta, non quello generico portato dai Motori di Ricerca!
  5. Utilizzare gli standard Web. Assicurati di avere le corrette definizioni DOCTYPE e i corretti ISO Character Set Statement. I Motori di Ricerca sono sempre più sensibili ad essi, ma soprattutto lo sono le ultime versioni dei browsers.  Sono essi, infatti, che assicurando la corretta visibilità e fruibilità di ogni parte del sito.
  6. Non trascurare i fattori esterni al sito Internet. Crea partnership con altri siti complementari al tuo. Condividine i visitatori, la fama, il passaparola e ... perché no, anche il PageRank di Google.

Ti sembra complicato? Forse lo è, ma abbiamo cercato di semplificarti la vita proponendo soluzioni economiche per siti Web aggiornabili e soluzioni per siti Web professionali mirate a numerose categorie di aziende e attività ottimizzati per tener conto della maggior parte dei fattori appena elencati.

  1. Con i nostri siti Web aggiornabili o professionali puoi creare tutte le pagine Web che vuoi per il tuo sito. Nessun limite, puoi creare anche migliaia di pagine, se lo desideri (vedi il punto 4 sopra).
  2. L'editor di testo per redigere le tue pagine Web non solo è molto intuitivo da utilizzare, ma anche molto, molto completo, con tutti i tags utili per una buona indicizzazione (tags ALT per le immagine, parametri title per i links, etc.).
    Il codice HTML creato dall'editor soddisfa gli standard XHTML (vedi il punto 5 sopra), cosi che tu non debba preoccuparti delle faccende tecniche, ma possa concentrare il tuo lavoro sulla redazione di testi utili e mirati (vedi il punto 4 sopra).
  3. Ogni pagina può essere ottimizzata nei Tags di base: Title, Keywords, Description, etc  (vedi il punto 3 sopra).
  4. Hai a disposizione il Suggeritore di Parole Chiave per trovate spunti e idee per nuove parole chiave che possono indicarti gli argomenti da trattare sul sito e, di conseguenza, migliorare la su rilevanza nei Motori di Ricerca. 
    Si tratta del suggeritore di parole chiave del popolarissimo sistema AdWords di Google: digiti una parola o una frase rilevante per il tuo settore e la pagina individuerà le varianti più popolari, quelle maggiormente utilizzate dagli utenti per ricercare prodotti e servizi analoghi al tuo. Se essi sono associati a parole chiave a corrispondenza generica, troverai anche termini aggiuntivi che potrebbero richiamarli.  Utilizza questi risultati per scrivere testi mirati e con la giusta densità e frequenza delle parole chiave.
  5. Hai a disposizione l'Analizzatore di Parole Chiave che ti consente di verificarne la corretta densità e frequenza.
    Il manuale SEO è sempre a tua disposizione per aiutarti ad ogni passo e spiegarti tutte le fasi cruciali con un linguaggio semplice, alla portata di tutti, anche dei meno esperti.
  6. Potrai iscrivere il tuo sito Internet nei principlai Motori di Ricerca (Google, Yhaoo!, AltaVista, etc.). Una volta iscritto potrai verificarne la sua indicizzazione e la sua Link Popularity.

Puoi accedere a tutti questi strumenti professionali (e a molti altri che ti sorprenderanno) direttamente dall'Area Amministrativa del tuo sito Web senza doverti rivolgere ad un'agenzia SEO. Valuta il risparmio di tempo e denaro che potrai ottenere!

Qualche risultato? Questo sito è stato realizzato interamente utilizzando il nostro sistema CMS eCommerce per web designers,  ed ecco alcune posizini raggiunte su Google al Novembre 2011 per parole chiave rilevanti al nostro business:

Parola/frase chiave Risultati Google Posizione
azienda per sito internet 36.100.000 6
creare sito web per impresa 20.400.000

2

crea pagina web professionale 76.600.000 2
feed rss web marketing 597.000.000

1

sito web professionale per azienda 13.400.000 1

Concludendo ...

Prendi nelle tue mani il successo del tuo sito Internet. Non stare dietro gli algoritmi dei Motori di Ricerca, ma pubblica e scrivi per i tuoi utenti ... La pubblicità che funziona è quella che offre un servizio, non quella che ripete "compra, compra, compra" fino all'ossessione e null'altro!

Autore: 

 

Se questo articolo ti è piacciuto clicca sull'icona qui accanto per conservarlo sul tuo servizio di Social Bookmaring preferito Conserva questo articolo sul tuo servizio di Social Bookmaring preferito

Scrivi una recensione o un commento all'articolo Come essere al top nei Motori di Ricerca

Segnala l'articolo Come essere al top nei Motori di Ricerca a un amico

Creazione siti Web: Ottimizzare siti Web RSS feed: per importare questo feed RSS di CyberBizia fai clic con il tasto destro del mouse, scegli 'copia collegamento' e incolla il link nel tuo aggregatore preferito  XLM feed: per importare questo feed RSS di CyberBizia fai clic con il tasto destro del mouse, scegli 'copia collegamento' e incolla il link nel tuo aggregatore preferito

Come aggiornare un sito Web: indicizzazione
Come essere al top nei Motori di Ricerca
Chi visita il tuo sito Web?
Controllare l'indicizzazione nei Motori di Ricerca
Ottimizzare Tags e META-Tag di un sito Web
Ottimizzare i contenuti di un sito Web
Selettore parole chiave
Efficacia e reperibilità di un sito Web
Indicizzare un sito Internet con Google Sitemaps
Indicizzare un sito Internet con le Yahoo! Sitemaps
Che cosa sono le Google Sitemaps?
Ricerca parole chiave
L'essenziale per una campagna di ottimizzazione per i motori di ricerca
Truffe nella promozione di siti web: tempi di risposta dei motori di ricerca
Utilizzare i meta-tags come strategia di web marketing
Scrivere testi per siti web, motori di ricerca e indici
Apparire nei motori di ricerca
Apparire negli indici di ricerca
Suggerimenti per l'indicizzazione su Internet
Link Popularity: popolarità da collegamenti e motori di ricerca
Suggerimenti per indicizzare un sito su Yahoo!
Usabilità del sito Web
I prezzi proibitivi delle agenzie SEO
Cosa richiedere ad uno specialista della ottimizzazione per i motori di ricerca
Come funziona il Traffic Rank di Alexa?

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre novità, notizie e offerte speciali
scopri tutti i vantaggi della toolbar di CyberBizia prima di scaricarla
Aggregatore RSS, Chat, Web TV, Web Radio, Video YouTube, software gratis, personalizzabile e molto altro ancora ...

 

Semplicemente meraviglioso - Tratto da Watch Different

Siti Web professionali per aziende pubblicità Internet per trovare nuovi clienti

Come creare siti Web professionali per l'azienda? Creare siti Web per aziende non è un gioco: occorrono professionalità e serietà. Pubblicità e promozione per trovare clienti con Internet